Sto caricando…

Sirio

La tua rete IP non è completamente tua ma abbraccia collegamenti e dispositivi controllati da operatori telefonici, dal tuo provider e dai tuoi dipendenti – nel caso tu segua una politica di BYOD (Bring Your Own Device). Apre apre le porte a coloro che visitano i tuoi siti, ai tuoi partner che cooperano con te e al tuo personale. Conta diversi punti di accesso per connettersi ad altre tecnologie – PSTN, cellular, legacy mainframes… – che a volte hanno una percezione diversa di ciò che la riservatezza e l’autenticazione siano davvero.

L’aspettativa però è quella di assicurarsi che i tuoi dati che transitano su queste reti rimangano visibili solo ai tuoi occhi. Un’aspettativa corretta dal momento che questi dati rappresentano la linfa vitale della tua organizzazione. Meritano di essere cryptati con i miglior algoritmi, messi in sicurezza anche di fronte a nuove minacce legate ai computer quantistici. Tali dati devono essere implementati con la massima attenzione su device affidabili, disegnati e realizzati da esperti di sicurezza al livello mondiale che abbiano esperienza nel proteggere segreti militari e segreti di stato. In altre parole, i tuoi dati meritano la crittografia Telsy.

Le cifranti della famiglia Sirio sono state disegnate fin nei minimi dettagli per proteggere la privacy e l’integrità dei dati trasmessi sulle reti IP. Le cifranti della famiglia Sirio:

  • Sono cifranti di protocollo e perciò operano al livello tre del modello ISO/OSI. In termini di architettura di rete, le cifranti Sirio si comportano come dei router, e quando sono presenti l’infrastruttura di rete può essere condivisa senza alcun rischio.
  • Sono facili da installare ed affidabili, le cifranti Sirio si basano su hardware e software interamente sviluppati da Telsy, che ne assicura manutenzione e sviluppo.
  • Assicurano che i pacchetti di dati originati da device sulla rete protetta LAN (Local Area Network) vengano completamente cryptati, incapsulati all’interno di nuovi pacchetti di dati totalmente scollegati dagli originali e inviati, attraverso static route, alla cifrante Sirio di destinazione che protegge la rete LAN di riferimento dove i pacchetti verranno estratti, decryptati e inviati alla destinazione finale.

Per soddisfare ogni esigenza e adattarsi ad ogni architettura di rete le cifranti Sirio sono disponibili con diverse specifiche, sviluppate a partire da modelli approvati dal governo per poter proteggere segreti di stato:

  • Lan µ con interfaccia in rame ed una velocità di 50 Mb/s;
  • GW/2 con interfaccia in fibra ed una velocità di 100 Mb/s;
  • GW interamente ridondante, con interfaccia in fibra ed una velocità di 100 Mb/s.

Per poter definire e distribuire le chiavi e le politiche di sicurezza ai device Sirio tramite l’utilizzo di smartcards e crypto token, ciascuna reta avrà al suo interno un Key Distribution Center.

Trai il massimo beneficio da:

  • Assoluta riservatezza;
  • Autenticazione della rete di origine;
  • Protezione dall’analisi del traffico.