La soluzione offerta da Telsy, per le Forze di Polizia, fornisce la protezione della voce e dei dati nei dispositivi mobili (Smartphone e Tablet Veicolari), la protezione delle comunicazioni radio, l’integrazione tra radio e telefonia IP  e la possibilità di coordinamento, dalla Sala Operativa, delle operazioni in campo e delle situazioni di emergenza.

Il sistema completo, per tutte le esigenze operative, considera l’impiego di server centrali opportunamente protetti, apparati cifranti per radio sia veicolari che hand-held, gateway “rossi” per la interoperabilità radio-telefonia, terminali fissi cifrati per voce e dati, token crittografici e smartphone cifrati  per lo scambio di telefonate sicure con radio e terminali fissi. Inoltre i cellulari sicuri possono interagire con i server centrali per l’invio di mail, file, sms, chat, messaggistica preformattata, video e coordinate GPS in modo da rappresentare su sistemi cartografici GIS la situazione operativa. Dalla sala operativa è possibile, attraverso il GIS, interagire con i terminali mobili sul territorio, dati in dotazione agli agenti, per coordinare azioni e/o gestire situazioni di emergenza.